X Cookies erleichtern die Bereitstellung unserer Dienste. Mit der Nutzung unserer Dienste erklären Sie sich damit einverstanden, dass wir Cookies verwenden. Weitere Informationen zu Cookies.
Kalender
Jän
D
01
M
02
D
03
F
04
S
05
S
06
M
07
D
08
M
09
D
10
F
11
S
12
S
13
M
14
D
15
M
16
D
17
F
18
S
19
S
20
M
21
D
22
M
23
D
24
F
25
S
26
S
27
M
28
D
29
M
30
D
31
Feb
F
01
S
02
S
03
M
04
D
05
M
06
Apr
M
01
D
02
M
03
D
04
F
05
S
06
S
07
M
08
D
09
M
10
D
11
F
12
S
13
S
14
M
15
D
16
M
17
D
18
F
19
S
20
S
21
M
22
D
23
M
24
D
25
F
26
S
27
S
28
M
29
D
30
Mai
M
01
D
02
F
03
S
04
S
05
M
06
D
07
M
08
D
09
F
10
S
11
S
12
M
13
D
14
M
15
D
16
F
17
S
18
S
19
M
20
D
21
M
22
D
23
F
24
S
25
S
26
M
27
D
28
M
29
D
30
F
31
Jun
S
01
S
02
M
03
D
04
M
05
D
06
F
07
S
08
S
09
M
10
D
11
M
12
D
13
F
14
S
15
S
16
M
17
D
18
M
19
D
20
F
21
S
22
S
23
M
24
D
25
M
26
D
27
F
28
S
29
S
30
Jul
M
01
D
02
M
03
D
04
F
05
S
06
S
07
M
08
D
09
M
10
D
11
F
12
S
13
S
14
M
15
D
16
M
17
D
18
F
19
S
20
S
21
M
22
D
23
M
24
D
25
F
26
S
27
S
28
M
29
D
30
M
31
Aug
D
01
F
02
S
03
S
04
M
05
D
06
M
07
D
08
F
09
S
10
S
11
M
12
D
13
M
14
D
15
F
16
S
17
S
18
M
19
D
20
M
21
D
22
F
23
S
24
S
25
M
26
D
27
M
28
D
29
F
30
S
31
Okt
Nov
Dez
Jän
Feb
Mär
Apr
M
20
D
21
M
22
D
23
F
24
S
25
S
26
M
27
D
28
M
29
D
30
Mai
F
01
S
02
S
03
M
04
D
05
M
06
D
07
F
08
S
09
S
10
M
11
D
12
M
13
D
14
F
15
S
16
S
17
M
18
D
19
M
20
D
21
F
22
S
23
S
24
M
25
D
26
M
27
D
28
F
29
S
30
S
31
Jun
M
01
D
02
M
03
D
04
F
05
S
06
S
07
M
08
D
09
M
10
D
11
F
12
S
13
S
14
M
15
D
16
M
17
D
18
F
19
S
20
S
21
M
22
D
23
M
24
D
25
F
26
S
27
S
28
M
29
D
30
Jul
M
01
D
02
F
03
S
04
S
05
M
06
D
07
M
08
D
09
F
10
S
11
S
12
M
13
D
14
M
15
D
16
F
17
S
18
S
19
M
20
D
21
M
22
D
23
F
24
S
25
S
26
M
27
D
28
M
29
D
30
F
31
Aug
S
01
S
02
M
03
D
04
M
05
D
06
F
07
S
08
S
09
M
10
D
11
M
12
D
13
F
14
S
15
S
16
M
17
D
18
M
19
D
20
F
21
S
22
S
23
M
24
D
25
M
26
D
27
F
28
S
29
S
30
M
31
Sep
D
01
M
02
D
03
F
04
S
05
S
06
M
07
D
08
M
09
D
10
F
11
S
12
S
13
M
14
D
15
M
16
D
17
F
18
S
19
S
20
M
21
D
22
M
23
D
24
F
25
S
26
S
27
M
28
D
29
M
30
Okt
D
01
F
02
S
03
S
04
M
05
D
06
M
07
D
08
F
09
S
10
S
11
M
12
D
13
M
14
D
15
F
16
S
17
S
18
M
19
D
20
M
21
D
22
F
23
S
24
S
25
M
26
D
27
M
28
D
29
F
30
S
31
Nov
S
01
M
02
D
03
M
04
D
05
F
06
S
07
S
08
M
09
D
10
M
11
D
12
F
13
S
14
S
15
M
16
D
17
M
18
D
19
F
20
S
21
S
22
M
23
D
24
M
25
D
26
F
27
S
28
S
29
M
30
Dez
D
01
M
02
D
03
F
04
S
05
S
06
M
07
D
08
M
09
D
10
F
11
S
12
S
13
M
14
D
15
M
16
D
17
F
18
S
19
S
20
M
21
D
22
M
23
D
24
F
25
S
26
S
27
M
28
D
29
M
30
D
31

Maria Giuseppina Grasso Cannizzo

Vortrag
Wo: Parkhotel Laurin Brunnenzimmer
Uhrzeit: 19.00 Uhr
Credits: 2 beim CNA angesucht
Kosten: kostenlos
Sprache: italienisch
Anmeldeschluss: 22.05.2015
Download
Obiettivo del progetto non è la ricerca di un assetto concluso, impositivo e riconoscibile, ma la definizione di un possibile dispositivo capace di trasformarsi all’occorrenza, assumendo forme, ruoli, configurazioni diverse ribaltando e contravvenendo se necessario regole e norme codificate.
L’opera realizzata, come un organismo vivente consapevole della propria fragilità, è pronta ad accettare le modificazioni impresse, nel tempo, da comportamenti e circostanze, decide di non difendere la sua integrità per sconfiggere la persistenza.

Maria Giuseppina Grasso Cannizzo si laurea nel 1974 in Architettura presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza. Dal 1974 al 1980 si dedica prevalentemente all’attività didattica presso il corso di restauro dei monumenti della Facoltà di Architettura di Roma con il prof. Franco Minissi. Nel 1980 si trasferisce a Torino dove collabora, per la Fiat Engineering, al progetto di ricostruzione dei centri storici in Basilicata. Dal 1986 vive in Sicilia. Nel 2003 viene segnalata per il Mies van der Rohe Award ed il premio Medaglia d’oro per l’Architettura Italiana. Nel 2004 partecipa alla Mostra Metamorph, IX Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia. Dal 2005 è Chartered Member del Royal Institute of British Architects (RIBA). Nel 2005 vince uno dei  due RIBA Awards/EU nella sezione commerciale, entrando così a far parte della long list  per lo Stirling Prize 2005 e per lo Stephen Lawrence Prize 2005. Nel 2006 un suo progetto è incluso tra i progetti finalisti del premio Medaglia d’oro per l’Architettura Italiana e segnalata all’ European Conference of Leading Architects ottenendo una menzione d’onore per l’European Architectural Award Plaster. Nel 2009 vince il premio G.B. Vaccarini ad un architetto siciliano per l’attivita’ svolta. Nel 2008 è fra i cinque architetti invitati al concorso per la curatela e l’allestimento del Padiglione Italiano della XI Biennale di Architettura Di Venezia. E’ incaricata, per l’A.A .2009-2010, dell’insegnamento di Arredamento ed Architettura degli Interni presso la Facolta’ di Architettura di Palermo e del corso di Composizione Architettonica ed Urbana “Laboratorio di Tesi”  presso la Facolta’ di Architettura di Siracusa. Nel 2010 è invitata dal Royal Institute of Technology di Stoccolma a partecipare come docente al Workshop VITTORIA/STOCCOLMA Intervento sul quartiere Forcone. Nel 2011 partecipa alla mostra Re-cycle curata da Pippo Ciorra. Nel 2011 l’Accademia di Belle Arti di Macerata le ha conferito il titolo di Accademico Honoris Causa con l’assegnazione del Premio Svoboda al talento artistico e creativo. Nel 2012 vince per la seconda volta uno dei Riba Awards EU per la realizzazione di una casa a Noto, progetto inserito nella shortlist per lo Stirling Prize 2012. Contemporaneamente vince il premio Medaglia d’Oro alla Carriera assegnato dalla Giuria della Triennale di Milano. Nel 2013 è stata segnalata per il Mies van der Rohe Award.  Nel luglio del 2014 si è aperta ad Innsbruck presso la sede di AUT Architektur und Tirol, una sua mostra personale e contemporaneamente è stato presentato il libro, su progetto dell’autore, dal titolo LOOSE ENDS pubblicato da AUT insieme all’Editore Lars Muller.

Medaglia d'oro Triennale Milano vedi <<QUI>>
Io donna vedi << QUI >>

+ öffnen